1

crodo fobelli

CRODO - 04-01-2019 - Nel periodo gennaio – marzo 2019 gli allievi delle classi prime, seconde, terze e quarte, (8 classi per complessivi 120 alunni) dell’Istituto Professionale Statale Servizi per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale “Silvio Fobelli” di Crodo seguiranno i corsi formazione generale e specifica in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro previsti dalla normativa vigente (D.Lgs.81/2008) tenuti dai tecnici dello SPRESAL dell’ASL VCO.

L’Istituto, per il suo particolare indirizzo e per gli elevati rischi infortuni del settore agricolo, forestale e zootecnico, pone particolare attenzione alla formazione dei suoi allievi sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.
E’ stato quindi richiesto il supporto e la collaborazione al Servizio SPRESAL dell’ASL VCO, in prima linea nel tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori attraverso interventi di prevenzione, di vigilanza e di controllo nei luoghi di lavoro e nella promozione di iniziative d’informazione, formazione e assistenza nei confronti di tutti i soggetti della prevenzione.

L’agricoltura è da sempre uno dei settori produttivi ad alto rischio infortunistico. Quello dell’agricoltore è un lavoro dove, ai tradizionali rischi professionali, si sono via via aggiunti quelli che derivano da una sempre più accentuata specializzazione, dall’impiego di macchine sofisticate, potenti e pesanti, dalla natura del territorio e dall’utilizzo di prodotti non sempre innocui e talora anche decisamente tossici se non utilizzati secondo le prescrizioni di sicurezza. La formazione diventa quindi prioritaria e fondamentale soprattutto per i giovani che entreranno nel mondo del lavoro.

La prima lezione del primo corso inizierà lunedì 7 gennaio; il 21 marzo si terrà l’ultima lezione del progetto.
Le lezioni si svolgeranno in parte in aula con lezioni partecipate e in parte negli spazi esterni dell’azienda agraria di Istituto con utilizzo di macchine ed attrezzature agricole.

Il Dirigente Scolastico Ornella Barre ringrazia il Direttore del servizio SPRESAL Dott. Giorgio Gambarotto per la disponibilità dimostrata, il coordinatore del servizio Dott. Carlo Manzoni e la D.ssa Silvia Nobile per la collaborazione nell’organizzazione e nella predisposizione dei contenuti del corso.

Il Direttore Generale dell’ASL Dott. Angelo Penna nel complimentarsi per l’iniziativa si augura che la collaborazione con i professionisti presenti all’interno dell’Azienda possa continuare ad offrire qualificato supporto ad iniziative di promozione e tutela della salute.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.