1

Racconti Walser libro altalena

ORNAVASSO- 05-01-2019- "Il libro è meraviglioso, complicato e imprevedibile, come il suo autore". Con questa frase di A.M. Bacher il presidente delle aree protette dell'Ossola, Paolo Crosa Lenz, segnala “Raccapriccianti Racconti Walser”, l’ultimo libro di Valerio B. Cantamessi: "Ma davvero è sempre tutto bene quel che finisce bene? - scrive Crosa Lenz- Quando l'immaginario arcaico dei Walser viene raccontato da uno di loro, per giunta del mestiere, non si deve mai dare nulla per scontato. Senza riverenza, né clemenza, Cantamessi affonda le mani nel cappello magico delle antiche leggende di questo popolo del Nord, cavandone personaggi malinconici e crudeli, ingenui e spietati. Come è nel millenario costume delle saghe germaniche, la morale non ha sempre il posto d'onore sul palcoscenico della vita dei montanari walser e il lieto fine, se fa capolino tra vicende raccapriccianti, ha più i tratti di un incidente di percorso che di un necessario contrappasso sociale. Se per Propp le fiabe seguono uno schema fisso, di esordio, complicazione, peripezie e conclusione, rigorosamente ordinato fino alla monotonia, in questo poliedrico autore ornavassese non vi è traccia del riequilibrio narrativo, saldo pilastro delle tradizioni popolari. In “4 Raccapriccianti Racconti Walser” gli sforzi dei protagonisti sono invariabilmente destinati a fallire, anche contro ogni aspettativa, giacché se una cosa abbiamo imparato ad aspettarci da questo linguista, romanziere e poeta poliglotta, è di rimanere sorpresi anche all'ultima riga. Sorpresi, ma mai delusi.  “4 Raccapriccianti Racconti Walser” (formato tascabile, 150 pagine, 10 €) è formato da quattro racconti in italiano: Occhiolino (Hakumandji), il Buongatto (Muni), la fidanzatina di paglia (ds Stroumeitschi), Trine-niente-scarpine (Trili-kchei-Scholi) ". Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.