1

domo comune

DOMODOSSOLA - 08-03-2019 - "E' dal 2008 che la nostra associazione si batte per contrastare la violenza sulle donne e siamo a dir poco indignate di come l’amministrazione domese possa respingere iniziative che non hanno colore politico ma che, nel loro piccolo, sono in grado di aiutare molto". Inizia così il comunicato dell'associazione Terra Donna che commenta la recente iniziativa con cui è stato chiesto al Comune di dipingere una panchina di rosso e apporvi il numero 1522, numero nazionale della la rete antiviolenza. La richiesta è stata però bocciata dalla maggioranza in Consiglio comunale.
"Potrebbe sembrare banale ma grazie ad una nostra iniziativa simile, pochi anni fa, sono aumentate le richieste di aiuto sia allo Sportello Donna che le denunce alla polizia - prosegue la nota - .Ci stupisce che quest’amministrazione tanto sensibile al tema della sicurezza trascuri questo fenomeno che colpisce il 31,5 % delle donne fra i 16 e i 70 anni e che, in Piemonte, ben il 10,7% delle donne di questa fascia d’età l’ha subita negli ultimi 5 anni! E se pensate che nel 2018 solo 158 donne si sono rivolte allo Sportello Antiviolenza, si può avere un’idea piuttosto chiara di quanto sia il sommerso.
Invitiamo pertanto la popolazione e chiunque abbia a cuore le donne ad adottare simbolicamente una panchina e a pretendere che anche il proprio Comune si attivi per contrastare questo truce fenomeno".

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.