1

App Store Play Store Huawei Store

 Schermata 2021 07 04 alle 15.37.51

BEURA- 04-07-2021-- La drammatica situazione venutasi a creare a seguito della pandemia da Covid 19, aveva imposto, obbligatoriamente, un annullamento di tutte le iniziative, che la Condotta Valle Ossola di Slow Food, attivava periodicamente per promozionare i prodotti tipici ossolani.

Finalmente, cessate alcune restrizioni imposte dal Governo, la Condotta Ossolana di Slow Food poteva organizzare una merenda mirata per sabato pomeriggio 3 luglio, nella sede della società Mulino San Giorgio di Beura Cardezza.

Il menù della merenda aveva come alimento base la famosa Polenta di Beura, a cui si accompagnavano prodotti tipici dell'Ossola.

Purtroppo, contrariamente alle rosee previsioni meteo dei giorni precedenti, che avrebbero consentito di allestire nell'area esterna della società le tavolate per gli oltre cinquanta partecipanti alla merenda, le condizioni atmosferiche del pomeriggio di sabato 3 luglio, hanno comportato il trasferimento dei commensali all'interno del grande salone essicatoio dell'azienda.

Per motivi organizzativi il menù originale, proposto nel numero 6 del Notiziario della Condotta, subiva alcune variazioni di distribuzione ai commensali in ordine cronologico, ma nel completo rispetto di tutte le specialità previste in degustazione.

Pertanto si è partiti con la Polenta e lo spumone “Ignocc” dell'Azienda Cottini di Premosello; a seguire Galletta del Mulino San Giorgio con Lardo e Salame nostrano della ditta Berini di Beura-Cardezza; due Tranci di Pizza della Pizzeria TU di Villadossola; Polenta e GorgAnzola della ditta Bianchi di Anzola, offerto per l'occasione dal titolare; Polenta e Salame di Testa della Ditta Berini e Formaggella di Capra della ditta Cottini; Coppetta di gelato e biscotto della Pizzeria Tu e Biscotti di polenta della Pasticceria Cartini di Preglia di Crevoladossola.

Il tutto innaffiato da vino rosso e bianco della ditta Zaretti di Villadossola. L'acqua minerale, liscia e gassata, era stata offerta per l'occasione dalle Terme di Crodo S.r.l.

A conclusione della merenda i partecipanti hanno potuto visitare il nuovo mulino a pietra della Mulino San Giorgio che, per l'occasione, è stato messo in funzione.

La Condotta Valle Ossola ritiene doveroso esprimere un particolare ringraziamento per la collaborazione espressa da Veronica Bertolini, Mirko Dell'Orsi e Lorenzo Ferrari. A quest'ultimo, in particolare, rivolge un sentito ringraziamento per la sua ultima uscita nella veste di “Pulentat”.

Piero Pagani

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.