1

App Store Play Store Huawei Store

b superstrada

DOMODOSSOLA-29/04/2016-Ancora una volta la SS 33

è oggetto di cronaca per l'ennesimo incidente stradale: “Ci si preoccupa di chiedere ad Anas di intervenire per porre fine allo stillicidio- scrive Massimo di Bari di Sinistra Unita di Domodossola- negli anni scorsi, grazie all’iniziativa del consiglio comunale di Domodossola, siamo riusciti a porre l’attenzione agli altri comuni della valle e alla stessa Anas sulla questione della pavimentazione stradale. Ricordo, infatti, che oltre a Domodossola, anche Crevoladossola, Villadossola, Piedimulera, Toceno e Pieve Vergonte si sono pronunciati per chiedere ad Anas l’introduzione di pavimentazioni con effetto drenante lungo la SS 33 del Sempione (così come peraltro previsto dalla legge n. 85 del 22 marzo 2001 che, per l’appunto, prevede “la progressiva generale introduzione di pavimentazioni con effetto drenante nelle autostrade e nelle strade extraurbane, come indicato all’art. 2 lett. f p.2”).

Qualche giorno fa anche il consiglio comunale di Montecrestese ha deliberato in tal senso (cfr. C.C. n. 15 del 5 aprile 2016), allungando sempre più la lista dei comuni che chiedono un intervento radicale su questa arteria stradale. Rinnovo, quindi, la richiesta ad Anas di programmare a breve un incontro tra i suoi referenti e i rappresentanti dei comuni stessi. Troppo tempo, infatti, è passato dal 2009, anno in cui (stando a quanto dichiarato in data 5 febbraio 2015 dall’Urp dell’Anas) era stata redatta “una perizia che, per quanto concerne la strada Statale n. 33 del Sempione, prevedeva, tra gli interventi da effettuare, anche i lavori di risanamento profondo della pavimentazione con realizzazione di asfalto drenante. Da parte mia e del mio gruppo, non verrà meno l’impegno a sollecitare l’Anas a rendere più sicura una strada di fondamentale importanza per il territorio”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.