1

augustobalosso

VERBANIA - 20.03.2015 - Verranno celebrati lunedì alle 14 nella chiesa parrocchiale di Villadossola

i funerali di Augusto Balosso, il 67enne editore radiofonico morto ieri a Ghiffa. Non é stata necessaria l'autopsia per accertarne la dinamica e le cause del del decesso. Il magistrato ha dato il via libera e la salma é stata messa a disposizione per il rito funebre.
Balosso, che era originario di Villadossola ma che da decenni risiedeva a Verbania, é morto precipitando dal tetto dell'emittente Rto, di cui é stato il fondatore nel 1977 e del quale era tuttora proprietario e amministratore. L'incidente é avvenuto attorno alle 11,30 di ieri mattina. Balosso era salito sul tetto della sede della radio, in corso Belvedere a Ghiffa (sul lungolago) per ispezionare l'antenna radio e gli apparecchi di trasmissione. Senza imbragatura e sistema protettivo, per cause non ancora chiarite (non ci sono testimoni oculari) é scivolato piombando nel punto più basso rispetto alla sommità dell'edificio. L'impatto sul selciato del vicolo non gli ha lasciato scampo. La morte é stata istantanea.
Balosso non era sposato e non aveva figli.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.