1

ambulanza interno dietro

S.M.MAGGIORE- 18-06-2017- Stava caricando la sacca da golf

sull'auto quando è stato colpito da un infarto fulminante. Ad accorgersi della tragedia alcuni passanti ed i gestori del Golf club, che hanno notato il portellone dell'auto aperto. E' morto così intorno alle 12,30 di domenica a Santa Maria Maggiore Umberto Volpati, 74 anni, ex calciatore del Novara e da anni assiduo frequentatore della valle. Inutile ogni soccorso, prontamente offerto dai sanitari giunti con l'ambulanza. Il funerale si svolgerà martedì alle ore 14 nella chiesa parrocchiale San Martino, dopo le onoranze funebri proseguirà per Vespolate per la tumulazione. Umberto Volpati, che era ingegnere, lascia la moglie Marilena, le figlie Raffaella con Guido e le nipoti Emma e Bianca. Come suo fratello Domenico era stato un buon giocatore, di alto livello, nel ruolo di difensore. A partire dal 1962 ha giocato per cinque stagioni con il Novara vincendo il campionato di Serie C 1964-1965 e disputando le successive due annate in Serie B. Dal 1967 al 1969 è passato al Pavia disputando una stagione in Serie C ed una in Serie D. Tornò poi al Novara con cui vinse un altro campionato di Serie C nel 1969-1970 e giocò altri due campionati di Serie B prima di chiudere la carriera da professionista nel 1972. Conta complessivamente 79 presenze in quattro campionati di Serie B disputati con la maglia del Novara.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.