1

altaossola stemma logo unione

CREVOLADOSSOLA- 20-03-2015- Con l'avvicinarsi della bella stagione è stata disposta dall'Unione Montana Alta Ossola

la riapertura del Cantiere per disoccupati che darà lavoro a otto lavoratori disoccupati: il progetto, avviato lo scorso anno dall’Unione a ottobre, si era interrotto con l'arrivo dell'inverno, a causa delle condizioni atmosferiche che impedivano il regolare svolgimento delle attività. A partire dal 16 aprile quindi gli otto operai potranno riprendere il proprio lavoro, con l'obbiettivo di portare a termine le 130 giornate lavorative previste (al momento ne sono state portate a termine 44), attraverso la prestazione di manodopera in interventi decisi dall'Ufficio Tecnico dell'Ente nel territorio dei Comuni che fanno parte dell'Unione; tra gli altri, saranno anche svolti lavori edili e di tinteggiatura nello stabile che sarà adibito a uffici dell'Unione Montana. Il progetto, che comporta un investimento complessivo dell'Unione di 66.000 €, prevede inoltre spese per attrezzature sulla sicurezza e per la formazione, sempre sulla sicurezza, degli stessi operai. "È un progetto che ci sta molto a cuore - spiega il Presidente dell'Unione Montana Alta Ossola Bruno Stefanetti - poiché attraverso il Cantiere per disoccupati possiamo dare un sostegno importante a queste famiglie; la volontà dell'Unione, compatibilmente con le disponibilità di bilancio, è quella di proseguire con queste iniziative".

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.