1

stella cadente montagna

DOMODOSSOLA- 12-08-2017-Non è stata la tradizionale

notte di San Lorenzo, quella del 10 agosto, la serata migliore per ammirare le stelle cadenti, con le nuvole che transitavano sulle vallate ossolane. Il momento migliore è stato spostato dagli astronomi nella notte tra il 12 e il 13 agosto quando saranno maggiori i detriti che attraverseranno l'atmosfera terrestre lasciando la scia luminosa che chiamiamo “stella cadente”. Per osservare al meglio le Perseidi, così si chiamano i detriti, bisogna guardare verso nord-est, a mezz'altezza, ed avere pazienza e fortuna.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.