1

bognanco assemblea migranti mix

BOGNANCO- 12-08-2017- Sono circa 400 le firme

che sono state raccolte tra residenti e turisti di Bognanco per esprimere la totale contrarietà all'arrivo di migranti. Un'assemblea, quella indetta dal sindaco Remigio Mancini nella sala polifunzionale di San Lorenzo, cui hanno partecipato circa 200 persone, con i toni che ad un certo momento si sono talmente alzati che sono quasi degenerati, tanto da costringere a sospendere l'assemblea ed a chiedere l'intervento delle forze dell'ordine. la discussione comunque è subito ripresa, anche se spesso con toni molto alti, ed è durata per diverse ore, sino alle 17,30. In apertura gli amministratori bognanchesi hanno spiegato le varie opzioni che c'erano in discussione, garantendo di non avere firmato nulla con la prefettura: "ll prefetto ha detto che deve trovare 80-100 posti letto per i migranti e che chiederà ai sindaci- è stato spiegato tra i brontolii del presenti- e che sa che a Bognanco ci sono appartamenti liberi, dice che potremmo darli in concessione al Ciss, ospitandoli prenderemo come comune 500 euro all'anno per ogni richiedente asilo, ed il Ciss pagherà l'affitto e le persone che saranno ospitate potranno fare lavori socialmente utili a costo zero. In caso di diniego il Ciss potrebbe anche prendere alberghi chiusi ed ospitare anche 20 o 30 migranti. Se non accettiamo nessuna di queste convenzioni il prefetto, liberamente, potrà decidere di mandarne qui quanti ne vuole e dove vuole attraverso le cooperative". Molte le voci di dissenso che si sono alzate nel corso dell'assemblea, c'è stato comunque anche chi era per dare il mandato al sindaco di trattare l'arrivo dei migrabnti con la prefettura: "In questo momento storico- si è spiegato- una soluzione gestita potrebbe essere una situazione accettabile". tra gli altri è intervenuto anche il sindaco di Borgomezzavalle Alberto Preioni, che ha raccontato la propria esperienza di amministratore ne lcontrastare l'arrivo dei migranti in valle Antrona. Al sindaco sono state consegnate le circa 400 firme raccolte in paese tra i residenti ed i turisti, tutti contrari all'arrivo dei migranti nella valle.. Mancini ha detto ai presenti che andrà dal Prefetto a dire che la valle è contraria all'arrivo.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.