1

corta serini montecrestese tornantejpg

CRODO- 14-06-2015- Caffoni- Grossi hanno solo loro stessi e la sorte come avversari in questo 51°

Rally delle Valli Ossolane, finito in vantaggio il primo giro l'equipaggio ossolano ha infilato una passerella da brividi vincendo prima la Cannobina con 4,5 secondi su Pinzano e 7,2 su Miele, ribadendo poi la loro legge anche al secondo passaggio a Montecrestese, chiusa in 3'13”,5 , con 3,3 secondi su Miele e 3,4 su Margaroli. Infine la Crodo, dove hanno ancora vinto con il tempo di 6,49”, 9 e 3,9 secondi di distacco su Miele e 6,8 su Margaroli. Mancano ancora Fomarco, dove si disputerà il torneo Fumarc de Travers annullato stamane per il blocco della prova speciale dopo l'0incidente senza conseguenze del numero 19 e l'ultima Cannobina prima dell'arrivo a Santa Maria Maggiore. Intanto il rally potrebbe subire dei ritardi per l'incidente occorso in salita a Crodo all'equipaggio numero 15 Margaroli- Cerutti, che ha bocciato l'auto nella parte anteriore, obbligando l'intervento del carro attrezzi per sgomberare la strada. Fortunatamente non ci sono conseguenze per i due concorrenti. La prova di Crodo è ripresa.

Per la videointervista a Caffoni e Grossi a metà clicca qui

Per il video della prova di Montecrestese clicca qui

Per il video della prova di Crodo clicca qui

margaroli carro attrezzi

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.