1

App Store Play Store Huawei Store

corta borghi aula

DOMODOSSOLA- 16-06-2015- A seguito delle preoccupazioni espressegli da numerosi sindaci ossolani nei giorni scorsi per il mancato confronto con Terna in merito alla realizzazione dell'Interconnector Italia-Svizzera, l'On. Enrico Borghi ha preso contatti oggi con i vertici nazionali di Terna ottenendo la convocazione, nelle prossime settimane, di un tavolo di confronto e concertazione istituzionale tra Terna e i comuni interessati dal passaggio della nuova infrastruttura al fine di condividerne il percorso e le opere da realizzare. Il tavolo sarà convocato dalla Regione Piemonte, e sarà propedeutico alla fase di valutazione di impatto ambientale presso il Ministero dell'Ambiente: "Ho fatto presente ai vertici nazionali di Terna il disappunto e la forte preoccupazione che i sindaci ossolani mi hanno giustamente manifestato per non essere stati coinvolti nel confronto sul tracciato e le opere" - commenta il parlamentare del Partito Democratico - "A seguito del mio interessamento ho ottenuto la disponibilità di Terna ad istituire nel più breve tempo possibile un tavolo di confronto istituzionale presso la Regione Piemonte a cui saranno invitati tutti i sindaci interessati dal passaggio della nuova infrastruttura - continua Borghi - e tale tavolo servirà per trovare una soluzione ai problemi che in questi mesi sono emersi sul territorio, ho avuto rassicurazioni da Terna che le opere ed il tracciato saranno condivisi con i Sindaci del Vco prima di intraprendere la procedura di autorizzazione ambientale" "Desidero ringraziare i sindaci ossolani - conclude il parlamentare democratico - abbiamo dimostrato ancora una volta che quando si fa squadra a tutti i livelli istituzionali, le risposte per il territorio arrivano".

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.