1

App Store Play Store Huawei Store

corta delbarba

DOMODOSSOLA- 16-06-2015- Da molti è indicato come futuro candidato alle primarie del Partito Democratico per concorrere alal carica di sindaco di Domodossola alle prossime elezioni della primavera del 2016. Damiano Delbarba per ora glissa, dice che il suo nome è saltato fuori quando venne nominato rappresentante in Provincia per il comune in dissidio con Mariano Cattrini, e rivendica la priorità di individuare progetti condivisi che mettano al centro Domodossola e l'Ossola, prima di parlare di candidature, che però da per scontate. Se Cattrini vorrà la riconferma dovrà sudarsela con le primarie: “Dobbiamo fare delle cose adesso- spiega- c'è veramente l'urgenza di fare qualcosa che non è ancora stato fatto, anche a livello di politica locale. Abbiamo uno sguardo amministrativo verso Domodossola e verso l'Ossola intera, perchè secondo noi amministrare Domodossola non è più possibile farlo pensando solo alla città, ma bisogna farla pensandola inserita in un territorio più vasto. Si è parlato di me come candidato sindaco perchè sono stato esposto in questi mesi, sono stato candidato da altri, quelli che hanno candidato prima il sindaco Cattrini (e lui ha accettato di esser confermato), e che poi hanno candidato me nel momento in cui sono stato consigliere in Provincia, dove ho rivolto la mia attività a ben altro, mi sono rivolto a tutto il territorio, cercando di sfruttare tutte le potenzialità, come la specificità montana o la strategia macroregionale alpina. Nel Pd ci saranno le primarie su due candidati e su due progetti, il nostro non è un iniziativa di rottura, ma che tende a dare voce ad altri che in questo momento non stanno amministrando, ma che hanno qualcosa da dire, anche rispetto a quello che non è stato fatto”.

Per la videointervista clicca qui

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.