1

cervo bosco

DOMODOSSOLA- 11-10-2017- Oltre cento i professionisti tra veterinari, biologi, naturalisti e tecnici del settore riuniti a Domo in questi giorni per il “IV Congresso Nazionale di Ecopatologia della Fauna selvatica: “Nell’' ambito del progetto “Processi di Filiera Eco-Alimentare” - spiegano i promotori- a partire da oggi fino al 13 ottobre, si riuniranno a Domodossola oltre cento professionisti tra veterinari, biologi, naturalisti e tecnici del settore avrà luogo,venerdì prossimo, 13 ottobre, alle 18.30, presso il Collegio Rosmini un momento conviviale aperto al pubblico con aperitivo a base di carni di selvaggina. Ars.uni.vco e Società Italiana di ecopatologia della Fauna.

“Obiettivo di questo momento di convivialità” dice l’Assessore al Turismo e alla promozione enogastronomica del Comune di Domodossola Angelo Tandurella “è quello di creare un’occasione per confrontarsi sul valore che la filiera eco alimentare può avere per il territorio anche in prospettiva di una manifestazione pubblica sul tema che potrà essere organizzata nel 2018: le carni di selvaggina possono rappresentare una peculiarità e un’eccellenza attraverso cui generare valore economico e sociale”. Il momento dell’aperitivo presso il Collegio Rosmini di Domodossola sarà arricchito da una mostra di trofei organizzata dal Comprensorio Alpino Vco3. L'evento è sostenuto dalla Fondazione Cariplo e inserito nel programma del “IV Congresso Nazionale di Ecopatologia della Fauna selvatica” organizzato dalla Società Italiana di Ecopatologia della Fauna”.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.