1

corta montecrestese miguidi ciclabile

MONTECRESTESE- 22-06-2015- Una bella giornata di sole ha acompagnato domenica l'inaugurazione

delle piste cicloturistiche dei fiumi: “L'amministrazione di Montecrestese- scrive il sindaco Silvia Miguidi-ringrazia l'associazione Bicincittà Vco per l'organizzazione della giornata inaugurale del tracciato "In bici tra i fiumi", che ha portato circa 40 persone, tra adulti e bambini, sulle nuove ciclabili di Crevoladossola e Montecrestese, attraverso i territori di Domodossola, Masera e Trontano. Presso Montecrestese in particolare abbiamo accompagnato i cicloturisti a visitare l'oasi naturalistica del Lago Tana, al confine tra Crevoladossola e Montecrestese, indicando loro anche il percorso per raggiungere il sito megalitico di Castelluccio, dove era prevista la visita ai menhir la scorsa domenica, annullata per maltempo. Abbiamo dato indicazioni sul transito all'interno dell'Oasi fino alle zone di Roledo e Canova, per chi desideri svolgere un circuito che dal lago riporta rispettivamente verso Montecrestese e Crevoladossola. Successivamente abbiamo risalito la nuova ciclabile, fatto una piccola cerimonia d'inaugurazione col taglio del nastro e, dopo il pranzo al Circolo del Pontetto, abbiamo accompagnato i visitatori a vedere l'Ecomuseo dell'Antico Forno. La comitiva ha quindi ripreso il viaggio verso Masera, Trontano e Domodossola. La nostra amministrazione conferma non solo l'interesse verso nuove iniziative cicloturistiche, ma anche la volontà di sostenere anche per il 2016 la domenica dedicata al percorso "In Bici tra i fiumi", auspicando che questa diventi un appuntamento tradizionale, cui abbinare di anno in anno una visita guidata presso uno dei comuni aderenti e da allargare anche ad altre amministrazioni della piana del Toce, assenti nel 2015. Per la realizzazione della festa cicloturistica sul nostro territorio ringraziamo infine le amministrazioni di Domodossola, Crevoladossola, Masera e Trontano che hanno voluto patrocinare con noi l'iniziativa, il Circolo anziani di Pontetto che ha accolto il gruppo per la sostapranzo e l'associazione Antico forno pontetto che ha aperto le porte dell'Ecomuseo per una breve visita molto apprezzata.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.