1

corta profughi protesta 2015 2

DOMODOSSOLA- 26-06-2015- Basta con la concessione di immobili o di strutture private in Ossola

da destinare ai clandestini. La Lega Nord ossolana, in questi momenti in cui sembra probabile l'arrivo di nuovi immigrati in Provincia, invita gli amministratori a rifiutare di accoglierli: “Alla notizia di probabili nuovi arrivi anche in Ossola di clandestini richiedenti status di rifugiato politico- scrive il segretario della circoscrizione Lega Nord Ossola Carlo Valentini-la Lega Nord invita tutti i sindaci e gli amministratori locali ad opporsi con forza alla concessione di immobili comunali e strutture private. Sembrerebbe che, ancora una volta, lo Stato centrale attraverso le Prefetture voglia imporre i suoi diktat senza aver prima discusso tale decisione con i cittadini. Occorre una risposta decisa ed unanime di tutti i territori per spingere il governo ad occuparsi  in modo serio e realistico di questa che assume sempre piu' gli aspetti di un'invasione. Demandare ai  Comuni la malagestione del problema, con annesse tensioni sociali che ne stanno scaturendo, non è più una situazione accettabile”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.