1

corta avis cai ciurleo

DOMODOSSOLA- 27-06-2015- Bella iniziativa quella dell'Avis ossolana in collaborazione con il Cai e denominata: “Il cuore alla Montagna, il sangue a chi l'ha bisogno”, illustrata sabato mattina all'hotel Corona dal segretario dell'Avis Antonio Ciurleo e dal vicepresidente Osvaldo Vittoni: “L'avevamo già proposta in passato, ed aveva avuto molto successo- hanno spiegato ai presenti- lo scopo è quello di incentivare l'uso dei rifugi del Cai, propagandando al contempo la donazione a chi frequenta i rifugi. Chi si recherà nei rifugi Cai delle vallate ossolane ed è iscritto all'Avis potrà avere una maglietta ricordo e facilitazioni nella struttura, come il trattamento di sconto su mezza pensione ed un piatto speciale a 15 euro.Chi non è iscritto all'Avis può prendere comunque la maglia a 9 euro. C' è una scheda, ritirabile presso la sede Avis, che bisogna far timbrare nei vari rifugi dove si sosta. Per chi non è iscritto all'Avis Ossola costa 5 euro. L'iniziativa sarà utile per incentivare la visita delle nostre montagne e dei rifugi del Cai, e per ricordare l'importanza della donazione del sangue”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.