1

 

corta scritte premosello chiesa

PREMOSELLO- CHIOVENDA- 29-06-2015- A pochi giorni di distanza dall'incendio di una palma nel giardinetto pubblico cittadino a Premosello si ripetono i vandalismi. A farne le spese questa volta è la chiesa di Sant' Agostino, dove, con una vernice rossa, sono state fatte delle scritte sui muri e sulle pietre, ed è stata sfondata la porta: “Abbiamo rinvenuto un casco stamattina- spiega il primo cittadino Giuseppe Monti- partono le indagini e stavolta il colpevole o i colpevoli verranno denunciati, e pagheranno i danni. Ogni commento è superfluo”. L'impressione è che a Premosello la tolleranza sia finita, e che per salvaguardare la maggior parte dei giovani residenti si cercherà di identificare i responsabili degli ultimi atti.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.