1

quadro piazza natale mix 17

DOMODOSSOLA- 25-12-2017- In occasione delle festività natalizie, fino a lunedì 15 gennaio, nella vetrata della restaurata Casa De Rodis, in piazza Mercato a Domodossola, si può ammirare l'olio su tela intitolato "Adorazione dei Pastori" di Antonio Balestra. "L'opera del pittore veronese, protagonista della prima metà del Settecento, è stata generosamente concessa in esposizione da un collezionista privato ossolano. La particolare cromia e il movimento dei colori conferiscono  un tocco vivace e intenso all'opera. L'idea è di poter dare una possibilità di proseguire il percorso che facciamo in una modalità diversa, ossia in vetrina e l'altro spunto è il Natale ormai alle porte, nel suo significato  della cristianità" spiega Stella Poscio, figlia maggiore del compianto collezionista e imprenditore domese Alessandro Poscio. Pittore e incisore della Repubblica di Venezia, Antonio Balestra fu allievo di Carlo Maratta, il quale lo orientò verso uno stile accademico e classicista, seguito da molti degli artisti veronesi del Seicento. Attivo a Roma (dove fu membro dell'Accademia romana di San Luca), Parigi, Venezia e Verona fino al 1740, dipinse  a fianco dei più importanti pittori veneti del suo tempo.  Stella Poscio ha anticipato anche il tema della prossima mostra ospitata a Casa De Rodis: "la dedicheremo al pittore Théodore  Stravinsky figlio del celebre musicista Igor Stravinsky, grazie alla collaborazione con la Fondazione Stravinsky di Ginevra. Théodore dipinse nel '900 seguendo la tradizione figurativa dell'epoca. Per un periodo fu anche a Casale Corte Cerro  dove ha affrescato l'esterno della chiesa del Getsemani e una sua opera è conservata anche all'interno. La mostra si terrà come sempre da fine maggio a fine ottobre" conclude Stella Poscio. 

Elisa Pozzoli

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.