1

domo borgo cultura notte chiossi

DOMODOSSOLA – 28-12-2017- Tra gli obiettivi del programma del sindaco Licio Pizzi era inserita la previsione di una variante urbanistica al piano regolatore, legata alle proposte di modifica presentate dai cittadini e depositate in comune. Per questo l’amministrazione aveva indetto una richiesta di interesse fra i cittadini, iniziata il 4 agosto 2016 e conclusasi il 31 ottobre 2016. Sono arrivate 265 proposte così riassumibili; il 60% circa delle proposte hanno riguardato la revisione di ambiti oggetto di strumenti urbanistici esecutivi, il 20% circa ha riguardato richieste di nuove aree edificabili con volumi riconducibili ad edifici plurifamiliari (1200mc), il 6% circa richieste di nuove aree edificabili destinazione residenziale con volumi riconducibili a monte bifamiliari (600mc/1200mc), il 6% circa ha riguardato richieste generiche di nuove aree edificabili a destinazione commerciale/produttiva, mentre per il 5% circa si tratta di avere aree agricole, in luogo di aree edificabili. Ora le varie richieste saranno discusse in commissione consiliare e poi portate alla decisione finale del consiglio comunale.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.