1

neve strada spala

CREVOLADOSSOLA - 30-12-2017- Anche nel terzo centro ossolano il piano neve ha lasciato molto a desiderare. Se ne discusso, in maniera informale, nel consiglio comunale di ieri, giovedì 28 dicembre, prima dell’inizio ritardato di 30 minuti per ritardo del segretario.
“Ci sono stati dei problemi nella parte bassa - ha detto il sindaco Giorgio Ferroni - e per questo gli uffici hanno già inviato dei rilievi alla ditta, rilievi con penali previsti dal contratto”. La ditta che ha in appalto la parte bassa del paese, dal Diveria in giù, è la cooperativa “Il Sogno”.
Intanto la giunta ha acquistato una più piccola e funzionale fresatrice per togliere la neve dai marciapiedi per u costo di 5 mila euro. Peccato però che il personale per usarla scarseggi visto che sono tre gli operai in forza al comune e di   questi uno guida il bus. Dei due in pianta organica  uno era in malattia in occasione della prima nevicata mentre l’altro non ha dimestichezza con la fresatrice, come detto dal sindaco durante ls discussione informale.
Per il futuro la giunta spera di poter riassumere tre persone con i cantieri di lavoro regionali per formare una squadra di spazzamento neve ed emergenze del comune.
Le minoranze hanno chiesto maggiore pulizia sui marciapiedi la cui pulizia non è prevista da contratto alle ditte.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.