1

neve fresca rifugio zamboni 18

MACUGNAGA- 09-01-2018- La neve fresca caduta

in queste ore ha superato il metro al Rifugio Zamboni. Ed è piovuto fin’oltre i 1200 metri in Val Formazza, come ci spiega Luca Sergio di Meteolivevco.it: “L’intensa perturbazione autunnale,- si spiega- con fulmini ieri sera tra il Cusio e il Monte Rosa, sta entrando nel vivo con il massimo delle precipitazioni nelle prossime ore. Nelle ultime 36 ore ai piedi della parete est del Monte Rosa a terra si è depositato un metro di neve fresca, ora ci sono 229 cm. Quasi un metro anche al Monte Moro ai 2800 metri. Tutto come da previsione con la parte più occidentale delle Alpi Pennine con i maggiori accumuli. Più si ci si sposta verso le Alpi Lepontine e più gli accumuli decrescono, solo pochi centimetri all’Alpe Veglia e Devero dove ha anche piovuto, pioggia anche a Formazza fin oltre i 1200 metri e pioggia su tutto il Mottarone a 1500 metri. Quasi 30 cm in alta val Formazza ai 2500 metri. Nelle prossime ore e per buona parte di martedì intensificazione delle precipitazioni e neve in calo fin verso i 1000 metri grazie all’entrata dell’aria fredda in arrivo da ovest. Precipitazioni che interesseranno maggiormente anche le Alpi Lepontine, attesi nella giornata di martedì altri 60-70 cm di neve fresca oltre i 1500 metri. Buoni gli accumuli provvisori di pioggia nel Cusio, in Valstrona e in Valle Anzasca tra 60 e 70 mm, 40 mm a Domodossola, 15 sul Verbano. Possibile neve a bassa quota a metà mese”.

PER SAPERNE DI PIU':

meteo live vco copia

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.