1

ripamonti caterina

DOMODOSSOLA- 11-01-2018- La Fondazione Antonio Rosmini promuove il progetto "Borsa di Studio Cristina Femminis" in memoria della Professoressa che per più di vent'anni ha insegnato presso il Liceo Antonio Rosmini di Domodossola. L'intento delle Borse di Studio, riservate agli alunni delle classi del Liceo Rosmini, è quello di valorizzare i talenti di cui ogni ragazzo è custode. " Si tratta di un'iniziativa nata per ricordare la persona eccezionale che era Cristina Femminis, per meglio onorarla a dieci anni dalla sua scomparsa. Cristina ci ha lasciato una spinta costruttiva ed operosa" ricorda Caterina Ripamonti, presidente del Comitato Promotore che avrà il compito di assegnare tre borse di studio per il triennio, ciascuna dell'ammontare di 1000 euro a ragazzi che si siano distinti nel corso dell'anno scolastico per le loro capacità nell'affrontare con dedizione e in modo personale l'avventura della conoscenza oltre che per la passione mostrata nel cogliere le implicazioni tra  lo studio, la loro vita ed il contesto in cui si trovano ad operare. Ogni Borsa di Studio si caratterizzerà per la valorizzazione di uno  di questi tre ambiti: umanistico, economico- giuridico e sportivo. Ad altri tre studenti del biennio saranno assegnati " Buoni per libri scolastici" del valore di 200 euro ciascuno. A questi si aggiungeranno " buoni biglietto" per mostre, concerti, spettacoli ed eventi sportivi che i ragazzi potranno scegliere a partire dai loro interessi.  Tutto questo nella convinzione che ha sempre animato Cristina Femminis nella sua vita di donna e di educatrice, che l'educazione altro non sia se non un rapporto tra uomini e donne che condividono una comune passione per l'umano, tanto nella fragilità propria del momento della crescita, quanto nella grandezza dei desideri e delle speranze che ogni giorno rendono possibile guardare al proprio futuro con tenacia costruttiva. Il progetto " Borsa di Studio Cristina Femminis" sarà presentato ufficialmente il 18 gennaio alle ore 21 nell'Aula Magna  del Liceo Rosmini a Domodossola in occasione dell'incontro " Anche i cammelli fanno oh. Viaggio nella Cappella degli  Scrovegni di Giotto, tra stupore e bellezza".

Elisa Pozzoli

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.