1

vigezzo senegal

VIGEZZO- 26-01-2018- È da poco ritornata dal Senegal

dove ha svolto attività di volontariato, ma Christine Sinoquet ha già voglia di ripartire per offrire ancora il proprio aiuto ai bambini poveri e indifesi che le hanno rapito il cuore. Nata e cresciuta  a Parigi, Christine vive dal 1965 in Valle Vigezzo, quando sposò Bruno Covetta e da circa trent'anni è impegnata con l'Avis ossolana di cui è stata anche presidente e dedica le sue energie anche ad altre associazioni di Santa Maria Maggiore. Ha scoperto il cosiddetto " mal d'Africa" all'età di 76 anni, nei cinquanta giorni, da fine novembre a metà gennaio, trascorsi in Senegal. "A Saly, città che dista 80 km dalla capitale Dakar, vive Maria, una mia amica italiana che si dedica all'umanitariato così, ospite presso di lei, mi sono trovata ad aiutare i bambini che vivono in condizioni di povertà estrema. Ho impartito ripetizioni di francese, e soprattutto ho giocato tanto con loro. Per molti è difficile accedere all'istruzione primaria, in quanto gli istituti sono a pagamento benché gestiti dal Comune. Uno di questi ragazzini di 12 anni aveva iniziato da poco ad andare a scuola perché l'istruzione è ritenuta un privilegio. Mi porterò sempre nel cuore il grande sorriso di questi bambini, nonostante l'indigenza sono felici a differenza di molti loro coetanei occidentali che vivono nel benessere e hanno tutto ma sono "musoni" e irrispettosi verso le persone adulte. In Senegal mi ha molto colpito il contrasto stridente tra le rare oasi turistiche come villaggi e resort e la miseria di bambini costretti per sopravvivere a rovistare nella spazzatura in cerca di cibo e raccogliere pesci marci in riva all'oceano dopo l'alta marea. Non sono mai stata una viaggiatrice, e questo è stato il viaggio più lungo che ho fatto ma mi ha cambiato letteralmente la vita". Christine spera di ritornare l'anno prossimo in quei  luoghi che le sono rimasti nel cuore e poter fare ancora di più di quello che ha già fatto, portando ai bambini poveri un po' di speranza e di gioia.

 

 Elisa Pozzoli

 

IMG_4209.JPGIMG_4210.JPGIMG_4208.JPGIMG_4211.JPGIMG_4204.JPGIMG_4206.JPG

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.