1

comune domodossola 1

DOMODOSSOLA –01-02-2018-  Visto che la legge di

stabilità ha esteso il limite massimo dell’anticipazione di tesoreria ai cinque dodicesimi delle entrate accertate nel penultimo anno precedente, afferenti ai primi tre titoli di entrata del bilancio l'amministrazione domese ha deciso di approfittarne. Per il comune di Domodossola si tratta di richiedere al tesoriere dell’Ente, Banca Popolare di Sondrio, per l’esercizio finanziario 2018, anticipazioni di cassa fino ad un importo massimo di € 7.075.596,60 pari ai cinque dodicesimi delle entrate accertate nel penultimo anno precedente e determinate come in narrativa. Una richiesta per far fronte ad eventuali e temporanee esigenze di cassa.

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.