1

 liberi uguali presentazione candidati domo 18

DOMODOSSOLA-04-02-2018 - “Crediamo che questo paese

abbia un forte bisogno di cambiamento. Il centro sinistra si è perso dietro politiche che non seguono i dettami della corretta politica. Ci dicono che cresce l'economia, ma a trarne beneficio è solo l'1 per cento”. Così si è espresso Diego Brignoli il candidato di Liberi e uguali nel collegio uninominale di Verbania-Arona-Borgomanero. Venerdì sera intervenuto con Luisa De Filippi, terza nel listino del proporzionale, e il novarese Roberto Leggero candidato al senato nell'uninominale, per la presentazione dei candidati alle elezione politiche di Liberi Uguali con Pietro Grasso ieri. Alla conferenza di presentazione è poi seguito l’incontro “Riformare l’Europa” con relatori: Antonella Braga (Movimento Federalista Europeo); Paola Maestrini (operatrice interculturale); Pathe Ndoye (presidente di Non Solo Aiuto);Antonio Panzeri (Europarlamentare del gruppo Socialisti e Democratici). Luisa De Filippi ha detto : “Vengo da Sinistra Italiana seguo con passione le vicende politiche. Questa è una campagna difficile, le selezioni sono state dolorose. Nel nostro programma vogliamo che il mercato non prevalga sulla società. La nostra è una sscelta europeista ma le istituzioni europee non sono democratiche pretendiamo una svolta nelle politiche economiche”. Di razzismo, mafia al Nord ha parlato nel suo interevento Ruggero. “La mafia al Nord è un fenomeno del quale non si parla – ha detto - eppure vicino a Novara a Tornaco sono stati sparati 15 colpi pallettoni contro una villetta”. Altri temi cari a Liberi uguali i disoccupati, i migranti. “Piuttosto che le grandi opere – ha detto Ruggero - è importante la riqualificazione e la messa in sicurezza del territorio la sicurezza della linee ferroviarie, la sicurezza delle scuole, priorità poi all'occupazione femminile e alle sue condizioni”.

Mary Borri

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.