1

neve devero

VARZO- 07-02-2018- E’ ai nastri di partenza in queste settimane il progetto “Resicets” che ha l’obiettivo di conoscere meglio e migliorare la fruizione turistica della montagna invernale. Il progetto, cofinanziato da Fondazione Cariplo, vede come capofila Cipra Italia e partner i Parchi Naturali dell’Ossola. Il turismo e le attività ricreative rappresentano per le Aree Protette dell’Ossola (Veglia-Devero e Alta Valle Antrona) un cardine di sviluppo economico ma anche un possibile fattore di criticità e di impatto sull’ambiente naturale. Per questo motivo l’ente di gestione dei Parchi ha promosso l’adesione unitaria delle due aree protette alla Cets (Carta Europea del Turismo Sostenibile) quale strumento volontario di gestione e certificazione delle attività turistiche e ricreative volto a coinvolgere le comunità locali nella ricerca di un punto di equilibrio tra sviluppo del turismo e conservazione della biodiversità.

Il progetto “Resicets” si propone di ricercare soluzioni fruitive compatibili ed attrattive insieme alle comunità locali ed ai fruitori che sono i veri protagonisti della sfida gestionale e di sviluppo nel contesto di un turismo che cambia e si evolve verso nuove prospettive di convivenza tra uomini, animali e piante. Tutti accomunati da un unico diritto: quello alla vita.

Al fine di individuare e comprendere i cambiamenti in atto il progetto “Resicets” lancia un primo monitoraggio della fruizione delle Aree Protette dell’Ossola.

Un questionario è compilabile on-line ed è accessibile con smartphone, tablet, pc da:

 

www.areeprotetteossola.it, FB

 

Aree Protette Ossola

o direttamente ai link: https://goo.gl/forms/tg7C7UOV7HEbjtXT2 (Italiano) o https://goo.gl/forms/dq0qUsM3bVQdJNAd2 (Inglese)

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.