1

corta succi spataro consiglio domo

DOMODOSSOLA- 08-07-2015- Ha rischiato che mancasse il numero legale la maggioranza domese nel consiglio comunale di martedì sera. Assenti giustificati Lucio Pizzi e Maria Crisitina Giuliani, il consiglio è iniziato con la minoranza consigliare che abbandonava l'aula facendo mancare il numero legale, vista l'assenza dei consiglieri Luciano Succi e Quintino Spataro, che però, pur con una mezzoretta di ritardo, sono poi arrivati in aula, permettendo l'inizio dei lavori e l'approvazione del bilancio di previsione 2015. A Domo non ci saranno aumenti di tasse comunali nonostante la diminuizione di trasferimenti dallo Stato per circa 2 milioni di euro negli ultimi quattro anni ed il pagamento delle cause pendenti del comune verso privati per circa 2 milioni e 300 mila euro. Il prossimo anno si potranno effettuare anche dei lavori di manutenzione alle strade con i fondi trasferiti dai frontalieri. La maggioranza ha deciso di respingere i due emendamenti presentati da Angelo Tandurella sul lavoro giovanile.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.