1

parcometro

DOMODOSSOLA- 08-07-2015- Botta e risposta nel consiglio comunale di martedì sera a Domo

per l'interpellanza presentata dalla Lega Nord tramite il capogruppo Riccardo Galvani sull'accensione e funzionamento dei parcometri durante la festa patronale dello scorso venerdì 19 giugno. A rispondere per la maggioranza l'assessore Bruno Iacopino, che ha spiegato come anche a Milano, per la festa di sant' Ambrogio, non ci sono cartelli sui parcometri che spiegano che quel giorno non si paga. A Domo i parcometri erogavano il tagliandino, ma il tempo per la sosta era riferito al giorno successivo, sabato 20 giuno, perchè quel giorno era comunque festa ed i posteggi erano gratuiti. Galvani ha evidenziato come il giorno dopo fosse sabato, c'era il mercato e quindi alcuni posteggio non erano comunque disponibili, inoltre non era detto che tutti quelli che avevano inconsapevolmente pagato per stare in un posteggio venerdì sarebbero tornati il sabato per usare il tagliandino.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.