1

700.soccorso alpino elicottero a terra

MALESCO - 29-09-2018 - Massiccio spiegamento di uomini e mezzi per la ricerca del fungiatt 78enne disperso dalla serata di giovedì nella zona della vasca Blitz. Sono più di 40 gli uomini - tra volontari del soccorso alpino X delegazione Valdossola, Vigili del Fuoco e militari del Sagf - impegnati dalle 7 di questa mattina. Portati in quota dall'elicottero della Guardia di Finanza (siamo intorno ai 1800 metri), i soccorritori oggi amplieranno le ricerche battendo le valli di Cortignasco e degli Orti. Una squadra di rocciatori, inoltre, scenderà con le corde per "bonificare" il corso dei torrenti. Le ricerche s'erano interrotte nella serata di ieri dopo un'ampia operazione di ricerca "a pettine". Da quota 1800, i soccorritori sono discesa lungo il fianco della montagna battendolo palmo a palmo ma senza esito. C'è da dire che la zona è ricoperta da una fitta boscaglia che rende le operazioni di ricerca molto più difficili; anche l'impiego dell'unità cinofile non ha condotto a nulla. Il 78enne, residente nella provincia di Milano, s'era recato a raccogliere funghi nei boschi vigezzini in compagnia del figlio e di un amico che quando non l'hanno visto tornare hanno immediatamente dato l'allarme. I soccorsi sono partiti già nella serata di giovedì.   

(Foto d'archivio)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.