1

WhatsApp Image 2018 10 01 at 08.52.06

DOMODOSSOLA - 01-10-2018- Nei giorni di sabato e domenica si è svolta in val d'Ossola un'esercitazione di soccorso alpino che ha visto la partecipazione di tecnici piemontesi, liguri e lombardi.
Le squadre, composte da specializzati nel soccorso in forra, si sono impegnate per risolvere problemi legati all'imprevedibilità dell'emergenza, per affrontare con sicurezza e rapidità situazioni tempo-dipendenti in condizioni di informazioni parziali.
Cosa significa operare con questi "fattori di disturbo" tra le mani?  Spiega l'organizzatore dell'evento, direttore della Squadra Forre val d'Ossola Walter Cappai.
"In sostanza la conoscenza di tutte le tecniche sviluppate dalla Scuola Nazionale ci mette al riparo dalla difficoltà di doverci adattare in tempi rapidi a condizioni tipicamente dinamiche come quelle riscontrabili operando in forra.
Ritrovarci tra tecnici appartenenti alla stessa struttura, ma senza una reciproca conoscenza, consente di uniformare le reazioni e apprendere ciascuno dagli altri strategie e comportamenti efficaci e vincenti".
Il primo giorno le squadre si sono impegnate per soccorrere due canyonisti in difficoltà nel torrente della val Moriana, in alta valle Anzasca. La simulazione ha prodotto l'evacuazione in barella di un soggetto traumatizzato e l'accompagnamento protetto del compagno in condizione di forte stress.
Il giorno successivo, in valle Vigezzo, con l'assistenza di personale medico del CNSAS, il focus si è spostato sulla gestione delle diverse traumatologie e l'utilizzo degli specifici presidi.
Il risultato è stato ottimo, per l'impegno messo in campo da tutte le figure tecniche presenti, e per l'eccezionale ambiente delle valli Ossolane che si è confermato uno dei migliori terreni per la pratica del canyoning di tutta Europa.

WhatsApp_Image_2018-10-01_at_08.51.56.jpegWhatsApp_Image_2018-10-01_at_08.51.47.jpegWhatsApp_Image_2018-10-01_at_08.51.41.jpegWhatsApp_Image_2018-10-01_at_08.51.51.jpegWhatsApp_Image_2018-10-01_at_08.51.57.jpegWhatsApp_Image_2018-10-01_at_08.51.59.jpegWhatsApp_Image_2018-10-01_at_08.52.02.jpegWhatsApp_Image_2018-10-01_at_08.51.53.jpegWhatsApp_Image_2018-10-01_at_08.51.42.jpegWhatsApp_Image_2018-10-01_at_08.52.01.jpegWhatsApp_Image_2018-10-01_at_08.51.46.jpegWhatsApp_Image_2018-10-01_at_08.52.06.jpegWhatsApp_Image_2018-10-01_at_08.52.04.jpegWhatsApp_Image_2018-10-01_at_08.51.44.jpegWhatsApp_Image_2018-10-01_at_08.51.54.jpegWhatsApp_Image_2018-10-01_at_08.51.50.jpeg

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.