1

Villadossola veduta

VILLADOSSOLA - 04-10-2018 - La patronale della zona alta di Villa, la Festa della Noga, torna puntuale nel weekend con un ricco programma tra il sacro e il profano, la storia, la tradizione e il piacere di ritrovarsi. Si comincia domani, venerdì 5 ottobre alle 19.30 sotto il tendone, con un particolare gioco dell'oca gastronomico, l’ApericiOca. Dalle 22.30, in piazza spazio alla musica per ballare di dj Rigo. Sabato sera torna il tradizionale appuntamento con il dialetto. Alle 19 alle ex scuole, l’aperitivo dialettale con la lettura delle poesie presentate al 19° concorso “Armando Tami”. Alle 20.45, scuola di dialetto, quindi largo alle scenette realizzate dai frazionisti e dedicate ai giochi di un tempo. Nell'occasione sarà premiato il vincitore del concorso “Tami”. Domenica, alle 10.30, la funzione religiosa con la processione della “Madona d’la Noga” e dalle 12.30, tutti a tavola con il “giro polenta”: polentata per tutti i gusti con contorni d'ogni tipo, anche dolci (il costo: 15 euro per gli adulti, gratis per i bambini). A chiudere la patronale, lunedì alle 20.30 sarà  una messa per i defunti.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.