1

stazione notte

DOMODOSSOLA -29-10-2018- La presenza di un anziano uomo sui binari alla stazione di Domodossola, lato Villadossola, ha fatto scattare l’allarme e i controlli da parte della Polizia di frontiera. Il fatto è accaduto questa notte con l’arrivo del treno 220 per Parigi. Un uomo di 70 anni è stato notato giare fra i binari con un lumino acceso in mano. Subito alcuni ferrovieri in servizio hanno chiamato la Polizia che è intervenuta controllando la persona. Si trattava di un albanese di 70 anni diretto a Parigi con regolari documenti. È residente nella capitale francese dove si trova la moglie ricoverata in ospedale. Viaggiava anche con diversi soldi, frutto della vendita di una casa in Italia. Non ha spiegato il motivo di questo transito fra i binari con un cero in mano, forse era un rito propiziatorio. Una volta controllato l’albanese ha ripreso il viaggio per Parigi dove è residente. 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.