1

IMG 5519 copia

DOMODOSSOLA -29-10-2018- Con una cerimonia

dal profondo valore simbolico domenica 4 Novembre Domodossola celebrerà il Centenario della fine della Grande Guerra, l’anniversario dell’Unità Nazionale e la Giornata delle Forze Armate.
"Un evento importante della nostra storia che ha segnato indelebilmente il percorso di crescita della Nazione: l’Unità dell’Italia, la memoria dei Caduti e l’impegno delle Forze Armate - afferma il sindaco, Lucio Pizzi - . Un evento che racchiude in sé i valori della nostra Patria, che vuole ricordare tutte le persone che hanno combattuto e combattono per l’affermazione degli ideali di libertà e di democrazia e di attaccamento al dovere: valori immutati nel tempo, per i militari di allora e quelli di oggi".
La celebrazione avrà inizio alle ore 10.30 con ritrovo in Largo Madonna della Neve presso il Monumento ai Caduti. Dopo la resa degli onori al Gonfalone della Città decorato di Medaglia d’Oro al Valor Militare e ai Medaglieri seguirà la cerimonia dell’Alza Bandiera e la deposizione di una corona d’alloro al Monumento ai Caduti.
La manifestazione proseguirà nel Santuario della Madonna della Neve con la celebrazione della messa in memoria dei Caduti di tutte le guerre. Farà seguito la lettura della preghiera dei Combattenti e Reduci e la lettura del comunicato della Confederazione Italiana fra le Associazioni Combattentistiche e Partigiane.
Al saluto delle Autorità seguirà la commemorazione ufficiale a cura del ricercatore storico Pier Antonio Ragozza.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.