1

cartellinorosso
BEURA C. – 27.03.2015 –  Due anni e mezzo di squalifica a un giocatore, 15 giornate complessive ad altri 4, un mese all’allenatore, due a un dirigente e 300 euro di multa. Assomiglia a un bollettino di guerra il comunicato ufficiale con cui il giudice sportivo del Vco ha punito la Beurese. Mano pesantissima per quel che è accaduto durante e soprattutto dopo Beurese-Cannobiese, gara del campionato di Terza Categoria di calcio.

Sul campo hanno vinto i lacuali con un pirotecnico 5-4, aggiudicandosi una gara molto tesa nella quale i padroni di casa hanno subito due espulsioni.

Il fattaccio però è accaduto alla fine, quando il direttore di gara che stava uscendo dal campo è stato colpito dal difensore Fabio Barbuto, fermato per due stagioni e mezzo, sino al 30 giugno 2017 perché – si legge nel provvedimento disciplinare “a fine gara colpiva l'arbitro violentemente da dietro con un calcio nella parte posteriore del ginocchio sinistro, procurandogli un fortissimo dolore. Il direttore di gara a fatica raggiungeva lo spogliatoio, dove veniva raggiunto dall'osservatore arbitrale e da altri due colleghi presenti, che successivamente lo accompagnavano al Pronto Soccorso dell'Ospedale di Domodossola, dove veniva sottoposto ad accertamenti e gli veniva diagnosticato un trauma contusivo distorsivo al ginocchio sinistro, con prognosi di giorni quindici, salvo complicazioni”.

La società è stata punita per responsabilità oggettiva e oltre a versare 300 euro di ammenda per “comportamento gravemente offensivo, minaccioso e violento” di tifosi, tesserati e giocatori non identificati; dovrà anche rifondere le spese mediche dell’arbitro.

In aggiunta il club ossolano dovrà fare a meno per tutto l’anno di Stefano Bertalli (7 turni di squalifica, 2 per l’espulsione e 5 per il post-gara) e di altri tre calciatori: Davide Barbuto (4 giornate), Sebastiano Di Masi (3), Massimo Favasuli (2). Senza contare il mese comminato all’allenatore Ivano Pennestri e i due al dirigente Bartolomeo Rizzo.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.