1

heliskiing heli skiing 1974015 960 720

FORMAZZA - 28-12-2018 - Dal 1° gennaio fino alla fine di febbraio, l'eliski tornerà regolarmente in Formazza. Il numero di voli e le piazzole ammesse (Frua e Ponte), resteranno quelle dello scorso anno con la possibilità di scegliere se sciare ai Sabbioni, al Pian dei Camosci o ai laghi Vannino e Nero. Rimane ancora una volta fuori la piazzola di Riale, così come, rispetto agli inverni passati (prima del 2018), diminuirà il numero dei voli. Contro la nuova determina regionale che in pratica riconferma le ristrette modalità dell'anno scorso, il Comune di Formazza è tornata a fare riscorso al Tar, dopo che già nel 2018, la precedente delibera di regolamentazione dell’eliski era stata impugnata dall’Unione Alta Ossola. Ma il Tribunale amministrativo regionale non s'è ancora pronunciato, da qui il nuovo ricorso: "Si tratta di un atto dovuto per rafforzare e confermare la nostra opposizione - spiega il sindaco, Bruna Papa - è certo che in mancanza dei pronunciamenti del Tar, l'auspicio è che dopo le feste si possa risolvere la questione con un incontro in Regione". Le restrizioni imposte dalla Regione (due sole piazzole ammesse e numero di voli limitati) sono determinate dall'esigenza di tutelare la fauna selvatica e i luoghi di riproduzione, attenzione che, conferma Papa, è primaria anche per i formazzini, pur riconoscendo nell'eliski un elemento importante per il turismo locale.

 

 

 

  

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.