1

pro domo autobus

DOMODOSSOLA -30-12-2018-  La giunta comunale domese ha deliberato un contributo da dare alla Pro Loco, in fase di commissariamento, per l’impegno nelle iniziative che nel corso dell'anno si sono organizzate. Si tratta in totale di tre manifestazioni a cui la Pro Domodossola si era impegnata, con la supervisione del Comune, di organizzare o supportare, e precisamente l’evento ricreativo e gastronomico italo-svizzero in occasione della giornata di arrivo della Sbrinz Route, l'accoglienza e l'ospitalità legata all’iniziativa di agosto del Fuori tutto! e per Domosofia (sezione intrattenimento) dal 19-23 settembre. Per queste tre manifestazione le spese della ProDomodossola ammontano a € 4.021,70 di cui 969,78 per la Sbrinz Route, € 2.919,78 per i fuori tutto e 132.89 euro per Domosofia. Delle spese sostenute dalla Pro Loco per tenere aperto l'Ufficio turistico dal 1 gennaio al 28 novembre 2018, così come dell'affitto delle bancarelle per i mercatini natalizi, si parlerà probabilmente con il commissario, appena verrà nominato dall'Unpli. Attualmente l’ufficio di accoglienza turistica domese è tenuto aperto da una cooperativa di Mondovì, cui sono stati assegnati 12 mila euro per gestire la struttura sino a marzo.

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.