1

WhatsApp Image 2019 01 02 at 10.35.031

MASERA - 02-12-2019 - Una festa per le famiglie,

per salutare l'anno nuovo nel nome della solidarietà. Dopo un'assenza di due anni il cenone promosso dal gruppo Caritas Etiopia dell'Ossola, è tornato a far risuonare il salone delle feste di Masera. Almeno 350 i presenti, per festeggiare e finanziare la mensa di Welkitè, nella regione del Guraghe in Etiopia, nata nel 2010 proprio su iniziativa ossolana. "Con 8-10mila euro l'anno riusciamo a dare almeno 50 pasti al giorno a persone che hanno nulla", spiega Damiano Delbarba, promotore del gruppo Caritas Etiopia, aggiungendo che quest'anno i fondi raccolti col cenone, andranno a finanziare anche iniziative per le parrocchie di Masera, Domo e per Casa don Gianni. Tanti volontari si sono spesi per organizzare l'evento: chi in cucina, chi a servire ai tavoli, chi ad assicurare l'animazione per i bambini. E poi largo ai balli e alla musica.

WhatsApp_Image_2019-01-02_at_10.35.022.jpegWhatsApp_Image_2019-01-02_at_10.35.012.jpegWhatsApp_Image_2019-01-02_at_10.35.023.jpegWhatsApp_Image_2019-01-02_at_10.35.032.jpegWhatsApp_Image_2019-01-02_at_10.35.03.jpegWhatsApp_Image_2019-01-02_at_10.35.021.jpegWhatsApp_Image_2019-01-02_at_10.35.01.jpegWhatsApp_Image_2019-01-02_at_10.35.031.jpegWhatsApp_Image_2019-01-02_at_10.35.011.jpegWhatsApp_Image_2019-01-02_at_10.35.04.jpegWhatsApp_Image_2019-01-02_at_10.35.024.jpegWhatsApp_Image_2019-01-02_at_10.35.02.jpeg

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.