1

aa9e8234 bb15 45c6 b3c5 d678b3c02fdd

DOMODOSSOLA - 08-01-2019 - Riparte la rassegna “Domojazz

con la sua “seconda edizione 2019”.

Il primo appuntamento del nuovo ciclo della rassegna è fissato per sabato prossimo, 12 gennaio, presso la Cappella Mellerio di Domodossola, Piazza Rovereto, alle ore 21.00.

Si esibirà il “Double Sided Octet” composto da Daniele Moretto (tromba/ flicorno), Daniele Comoglio (sax alto), Rudi Manzoli (sax tenore/arrangiamenti), Andrea Andreoli (trombone), Federico De Zottis (sax baritono), Michele Franzini (pianoforte), Marco Rottoli (contrabbasso) e Matteo Rebulla (batteria).

Per l’occasione, l’ottetto presenterà il suo CD “Gazelle – The Music of Joe Henderson” nato da un'idea del sassofonista Rudi Manzoli.

Un doveroso appassionato omaggio alla musica di uno dei più grandi Maestri del jazz moderno, Joe Henderson.

Con gli arrangiamenti originali ed accurati del leader, le composizioni del grande musicista statunitense rivivono in tutta la loro contemporaneità in una veste che unisce un impatto sonoro simile a quello di una big band, grazie alla line-up di cinque fiati tra ance ed ottoni, all’agilità solistica di uno “small combo”.

E’ proporio parlando di solisti, i componenti dell “Double Side Octet” formano una vera e propria “all-stars”, con musicisti di grande esperienza e professionalità, che annoverano tra le loro collaborazioni alcuni tra i più importanti musicisti e gruppi del jazz contemporaneo italiano ed internazionale come Randy Brecker, Dado Moroni, Bob Mintzer, Franco Cerri, “Incognito”, Lee Konitz, Greg Osby. (C.S) 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.