1

domo piazza fontana

DOMODOSSOLA - 08-01-2019- Nove centenari e 102 nati nel 2018. È questa la fotografia dei residenti nel capoluogo ossolano. Tra i centenari la più anziana è una 106 enne,  poi ci sono due persone nate nel 1915 e 1918, tre nel 1919. Rimane la comunità ucraina la più numerosa con 231 unità di cui 177 femmine con il 20.44% seguita da quella cinese con 137 persone, 78 maschi, che rappresenta il 12.12% mentre la terza comunità è quella rumena con 127 unità, in prevalenza donne 85 contro i 42 maschi, che equivale all’11.23%. Sopra quota cento la comunità marocchina con 106 unità, 56 maschi e 50 donne) pari al 9.38%. A seguire il nucleo albanese con 62 unità (5.48%), egiziano 52 persone (4.60%), nigeriani con 45 unità (3.98%), brasiliana con 28 unità (2.47%), domenicana con 26 residenti (2.30%) e i francesi e gli svizzeri con 15 unità (1.32%). Sono 22 le persone che hanno un residente: si tratta delle seguenti nazionalità; austriaca, azerbaigiana, Bangadesh, belga, boliviana,  britannica,  burundese, colombiana, etiope, haitiana, honduregna, indonesiana, lussemburghese, messicana, montenegrina, sierraleonese, slovena, tanzaniana, togolese, ungherese, uruguaiana, e vietnamita.

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.