1

songa luigi

VCO - 11-01-2019 - Il portavoce di Fratelli d'Italia per il VCO, Luigi Songa, interviene nel dibattito sui conti in pre dissesto della Provincia. I pbroblemi, dice, sono cominciati nel 2011 col Governo Monti. E scrive: "Alla luce della mia esperienza di consigliere comunale e provinciale, ritengo che i problemi che oggi affliggono la Provincia del VCO, siano iniziati con l'avvento del Governo Monti nel 2011, che procedette ad una serie di tagli ai trasferimenti , e continuati con la disgraziata riforma "Delrio" che di fatto mise in ginocchio tutto il sistema delle province.

Come daltra parte , quando ero consigliere provinciale con l'Amministrazione Nobili, vennero fatti dei percorsi tesi a slavaguardare l'Ente ed il territorio e votammo un oprdine del giorno di pesante critica alla riforma.

Certamente se la Regione Piemonte avesse trasferito i denari dei Canoni Idrici , la provincia del VCO avrebbe potuto far fronte all'emergenza , ma va detto che dette risorse dovrebbero essere investimenti e non risorse per sistemare la spesa corrente nei bilanci. Bene stanno facendo il Presidente Lincio ed il Consigliere Albertella che attraverso una serie di incontri hanno scongiurato l'immediatezza del dissesto, ma adesso bisogna operare per far si che tutti i soggetti si adoperino per uscire dall'emergenza e stabilizzare la situazione economica della provincia del VCO".

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.