1

App Store Play Store Huawei Store

corta 700.macugnaga monte rosa inverno 

MACUGNAGA- 19-08-2015- Venerdì 21 agosto farà tappa a Macugnaga l'edizione zero dell'Ultra Tour Monte Rosa.

Centodieci chilometri sui sentieri del popolo walser con un dislivello positivo di oltre 6000 metri. Hanno già confermato la loro partecipazione ben 130 atleti provenienti da 16 nazioni; il meglio dei runner mondiali. Molti di questi atleti hanno già provato il percorso durante questa splendida estate.
L'Ultra Tour del Monte Rosa è un Ultra Trail con la particolarità della gara a tappe: tre frazioni, da Cervinia a Gressoney Staffal; da qui a Macugnaga e tappa conclusiva dai piedi del Monte Rosa a Grächen (Svizzera). Per la tappa Gressoney-Macugnaga, posto di controllo e chiusura cancello ad Alagna Sesia alle ore 12.30.
In considerazione dei festeggiamenti in corso a Zermatt per i 150 anni dalla conquista del Cervino, la gara quest'anno non vedrà coinvolta la località turistica vallesana.
La gara è stata voluta ed organizzata da Lizzy Hawker, campionessa mondiale e dominatrice incontrastata per ben cinque volte, dell'Ultra Tour Monte Bianco e atleta del team The Nord Face. La Hawker sottolinea: "È un percorso bellissimo, al cospetto di molti fra i quattromila alpini. Lungo questo itinerario si respira aria d'alta montagna, aria d'Himalaya. A tal proposito gli utili di questa manifestazione andranno a favore dei terremotati del Nepal".
Lizzy Hawker si avvale della collaborazione di Richard Bull, esperto organizzatore di gare a tappe nelle regioni del Manaslu, del Mustang e ottimo trail runner lui stesso nonché fondatore e coordinatore di Trail Running Nepal organizzazione nata per sostenere atleti nepalesi nel trail running. 
Jonathan Boylan atleta di grande esperienza nel trail running e direttore di progetti per migliorare i Sistemi di Informazione Geografici. Consulente governativo in Asia, Africa ed Europa per società internazionali quali: Google; Microsoft; Post Office; TripAdvisor.


Macugnaga sarà traguardo d'arrivo della seconda tappa, 26 chilometri da Gressoney alla piazza Municipio di Staffa dove sarà posto lo striscione d'arrivo. 
Percorso molto impegnativo e selettivo con il passaggio sul Col d' Ollen ( ) e sul Colle del Turlo ( ), qui gli atleti saranno accolti ed assistiti dagli uomini del Soccorso Alpino Macugnaga, guidati da Maurizio Vittoni.
Nel tratto è previsto un posto di controllo e assistenza a Crocette, in collaborazione con la Sezione CAI di Piedimulera.
A Macugnaga paese, gli atleti saranno accolti dalle rappresentanze della Walser Verein z'Makana che farà gli onori di casa. 
Premiazioni di tappa alle ore 18.00 in piazza ( Kongresshaus in caso di cattivo tempo). Saranno premiati i primi tre classificati, uomini e donne, nella tappa Gressoney - Macugnaga.
Luca Vittore, coordinatore delle tappe macugnaghesi, dichiara: "È un organizzazione molto impegnativa. Bisogna analizzare molti aspetti e, come spesso accade, sono i particolari che faranno la differenza. L'Ultra Tour del Monte Rosa è un Ultra Trail particolare: è concepito a tappe; ricalca il tracciato del Tour del Monte Rosa (TMR), ripercorrendo i sentieri che, secoli fa, hanno segnato l'espansione del popolo walser. A Macugnaga abbiamo ricevuto sostegno e supporto in particolare dall'Amministrazione comunale; dalla società delle funivie; dai Volontari dell'Ambulanza; Scuola di Sci Monte Rosa ; Soccorso Alpino; Cai Piedimulera e Macugnaga; Sci Club Valle Anzasca

Deve ancora partire questa edizione Zero che già si sta lavorando alla Prima Edizione che certamente verrà differenziata anche come modalità di partecipazione e vedrà la copertura dell'intero tracciato compreso l'impegnativo tratto Grächen - Zermatt - Cervinia. L'infaticabile Lizzy Hawker ha già percorso l'intero tracciato tre volte per vedere sul campo le possibili difficoltà e risolvere al meglio le eventuali criticità. L'incognita di una gara così lunga e in quota, resta il meteo".

Super spettacolare la terza ed ultima tappa. 
Partirà sempre dal centro di Macugnaga, sabato 22 agosto, alle ore 06.00. 

Per tutti coloro che vorranno assistere alla salita da Macugnaga-Alpe Bill- Passo del Moro e allo sconfinamento nella Valle di Saas, la funivia praticherà lo sconto del 50% sul biglietto di A/R per coloro che saliranno fra le ore 6.30 e le ore 8.00. 

La logistica delle tappe macugnaghesi è curata dall'Organizzazione " Chez Felice", dei fratelli Vittore. Info: 360 67 46 49.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.