1

crevoladossola strada verso domo

CREVOLADOSSOLA- 14-01-2019- Durante l’ultimo consiglio comunale di Crevola

è stata approvata una importante modifica del regolamento sull’imposta comunale sulla pubblicità, in vigore dal 1993: "Cogliendo l’opportunità riconosciuta ai Comuni - spiega il sindaco Giorgio Ferroni-che consente di poter aumentare la superficie esente dall’applicazione dell’imposta, delle insegne di esercizio di attività commerciali e di produzione di beni o servizi che contraddistinguono la sede ove si svolge l'attività cui si riferiscono , l’amministrazione Comunale ha deciso di elevare a 6,5 metri quadrati la dimensione delle insegne che non verseranno più il tributo comunale.

Si tratta di un piccolo provvedimento, che consentirà, soprattutto ai piccoli artigiani e commercianti che hanno attività sul territorio del Comune di Crevoladossola, di proporsi con Insegne più facilmente riconoscibili ed identificabili, consentendo anche qualche miglioria estetica all’insegna stessa, senza per questo essere penalizzati dall’applicazione dell’ imposta.

Il limite precedente di 5 metri quadrati, soprattutto per le insegne bi-facciali, risultava troppo spesso esiguo e limitante nella scelta della forma e degli abbellimenti estetici dell’insegna, che facilmente finiva per essere tassata.

La modifica al regolamento rappresenta inoltre il raggiungimento di un altro punto inserito nel programma elettorale dell’attuale amministrazione comunale, presentato nel 2015 ai cittadini crevolesi.

Si sono attesi tre anni prima di attuarlo, perché, lo ricordiamo, si è prima di tutto proceduto all’internalizzazione del servizio di gestione dell’imposta comunale sulla pubblicità, passando da una concessionaria esterna (la Duomo affissioni) , ad una gestione diretta da parte della Polizia Municipale.

In tre anni di sperimentazione di gestione interna, si sono registrati ottimi risultati, sia sotto il profilo del rapporto con gli utenti, sia per quanto riguarda le entrate Comunali, che sono aumentate grazie ad una puntuale e competente attività da parte dei Vigili.

Si è quindi potuto, finalmente alleggerire la spesa per le imposte sull’insegna di esercizio alle attività commerciali di Crevoladossola".

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.