1

cnn borgomezzavalle 1

BORGOMEZZAVALLE- 27-01-2019- Un bell'articolo, corredato

da uno spettacolare servizio video con immagini realizzate anche con un drone, è stato dedicato dalla Cnn, e firmato dalla giornalista Silvia Marchetti, a Borgomezzavalle, ed alla politica di ripopolamento e restauro del paese avviata dal sindaco Alberto Preioni con una serie di incentivi. Nell'articolo del famoso network mondiale si legge: “Un' offerta di una casa italiana per poco più di un $ 1? Beh, potresti voler resistere per un accordo migliore? Ora una città del paese offre agli stranieri $ 10.000 per trasferirsi lì”. Dopo avere parlato del comune di Lucana, in Piemonte al confine con la Francia, ecco che si racconta di Borgomezzavalle: “Un po' più a nord, sulla frontiera svizzera, il sindaco di Borgomezzavalle sta giocando quello che spera sarà una carta vincente. Per ridare vita a una popolazione ridotta a poco meno di 320 residenti, Alberto Preioni non solo vende cottage di montagna abbandonati per soli € 1 - poco più di $ 1 - paga anche tutti i nuovi arrivati ​​che stanno iniziando una famiglia. "Questa città è stata creata nel 2016 con la fusione di due villaggi vicini che stavano scomparendo", dice a CNN Travel. "Abbiamo tonnellate di soldi da investire ma abbiamo bisogno di bambini e giovani. Ecco perché sto offrendo € 1.000 per ogni neonato e altri € 2.000 a chiunque voglia avviare un'impresa e registrarsi per l'Iva". Le tasse locali sono molto basse e Preioni promette anche il trasporto pubblico gratuito a tutti gli studenti. Non c'è nemmeno bisogno di prendere la residenza. Borgomezzavalle - il nome significa "la città tra la valle" - è bloccata all'interno di un canyon, ma c'è la luce del sole tutto il giorno grazie a un enorme specchio collocato sulla collina opposta che riflette i raggi. Case colorate con tetti di paglia, scolpite sul fianco della montagna, sono raggruppate intorno a piazzette lastricate con panche di legno e vasi di fiori. Stretti vicoli tortuosi conducono a portici ad arco affrescati con colonne decorate e sontuosi palazzi con logge. Gli edifici da 1 € in vendita comprendono fatiscenti case in legno e pietra, fienili, stalle ed ex abitazioni agricole e artigianali. L'unico problema è che i nuovi proprietari devono impegnarsi a ristrutturare le case entro due anni. "Invito chiunque sia interessato a venire a vedere com'è un posto tranquillo questo, la nostra natura incontaminata offre una disintossicazione e un soggiorno scollegato lontano dalla folla impazzita", dice Preioni, che sta anche recuperando terreni agricoli abbandonati per essere utilizzati da aspiranti contadini”. L'articolo di Silvia Marchetti della Cnn si chiude poi inserendo dei dubbi nel lettore intenzionato ad un eventuale trasferimento: “Se tutto ciò sembra troppo bello per essere vero, beh lo è e non lo è.

Andrea Ungari, professore di storia contemporanea alla principale università LUISS di Roma, afferma che il rafforzamento delle comunità con un afflusso di stranieri non riuscirà a risolvere i problemi che hanno portato le persone a disertare le città in primo luogo.

"Va bene nel breve periodo, gli stranieri amano la bellezza italiana e bramano per una vacanza eterna in un luogo soleggiato", dice. "Ma a lungo termine, anche loro hanno bisogno di infrastrutture aggiornate, ospedali buoni e vicini, servizi efficienti, in particolare pensionati. Hai bisogno di un piano a lungo termine per sviluppare il territorio locale e mantenere la gente lì".

Si vedrà, intanto per la valle Antrona, per lo specchio di Viganella e per Borgomezzavalle una nuova prestigiosa passerella a livello globale.

 

PER ANDARE ALL'ARTICOLO DELLA CNN ED AL VIDEO CLICCA QUI:

cnn borgomezzavalle2

 

 

banner sport ricerca giornalisti

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.