1

domo palazzo san francesco1

VCO - 30.01-2019 - Palazzo San Francesco imbrattato dalle deiezioni dei piccioni. Un'invasione di escrementi, che rappresenta un pessimo biglietto da visita per la città e per uno dei suoi gioielli più rappresentativi. Un'interrogazione a firma del gruppo "Cattrini sindaco" è stata avanzata all'amministrazione comunale, sarà uno dei punti all'ordine del giorno del Consiglio comunale di domani sera, giovedì 31 gennaio. Le facciate posteriori e letali dello storico edificio, quelle che danno sulle vie don Minzoni e Cuccioni, sono le più bersagliate dagli escrementi, che pure non trascurano la facciata principale. "L'acido urico -affermano i consiglieri nel testo dell'interrogazione - non solo è sgradevole alla vista, ma può creare danni alle struttura oltre che problemi igienici. Vorrremmo sapere se l'amministrazione estrazione è al corrente di questa situazione e se fosse intenzionata a intervenire con pulizia e bonifica della zona, anche per ridurre i disagi segnalati dai residenti". Sede di iniziative culturali e d'importanti mostre d'arte, Palazzo san Francesco è destinato ad essere sempre più cuore pulsante della vita culturale cittadina, anche col recupero di primo e secondo piano, il cui completamento è previsto per fine anno.  

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.