1

App Store Play Store Huawei Store

Cannot find ultra_macugnaga_rosa subfolder inside /var/www/ossola24/images/articles/ultra_macugnaga_rosa/ folder.
Admiror Gallery: 5.2.0
Server OS:Apache/2.4.46
Client OS:Unknown
PHP:7.4.16

 corta primo ultra rosa

MACUGNAGA- 21-08-2015- Grandioso successo di pubblico per la seconda tappa

dell'edizione zero dell'Ultra Tour Monte Rosa. Dopo la prima tappa, Cervinia - Gressoney Staffal che possiamo considerare "d'assaggio", oggi si è svolta la Gressoney - Macugnaga, tappa dura e impegnativa con nebbia persistente nel passaggio del Passo Turlo (2700 m). Gli atleti che hanno primeggiato ieri ( Matthias Ihler, tedesco e Martin Gansterer, austriaco) si sono ripetuti anche oggi pur con un esito a parti invertite. Al passaggio di Crocette era in testa ancora il tedesco dominatore della prima frazione, ma poi si è scatenato l'austriaco che si è presentato al traguardo, posto sulla piazza del Municipio di Macugnaga, con oltre sei minuti di vantaggio. L'austriaco, Martin Gansterer si è presentato a braccia alzate ed ha chiuso la Gressoney - Macugnaga in 5h56'41". Secondo il tedesco Matthias Ihler in 6h06'41". Terzo, come ieri, lo spagnolo Josè Luis Arnal che ha chiuso in 6h24'58" precedendo di un soffio l'inglese Adam Stirk 6h25'19". Al quinto posto, accolta da un grandioso applauso, l'inglese Katie  Roby, prima donna in 6h28'11" e già vincitrice della tappa di ieri. Al secondo posto la statunitense, Kristin Moehl 6h49'00". Terza la svizzera, Nora Senn 6h58'19". Primo italiano, Andrea Zangarini, macugnaghese d'adozione, che è stato accolto calorosamente dai tanti amici che ha qui ai piedi del Rosa, 6h35'54".        
Al traguardo di Macugnaga anche Wendy Dodds ( 65 anni), 39esima classificata 8h09'23"  e pure Roger Nosworthy (70 anni)  104esimo assoluto, 11h03'37". Nessun atleta è stato fermato al cancello di controllo fissato ad Alagna e tutti i partiti sono arrivati al traguardo. Grazie alla prova di oggi, la classifica provvisoria è guidata da Martin Gansterer (A) 9 h27'10". Al secondo posto Matthias Ihler (D) 9h36'45". Terzo piazza per Josè Luis Arnal (E) 10h04'53". La classifica femminile è guidata da Katie Roby, dominatrice incontrastata delle prime due tappe, 10h36'02".
Raggiante la campionessa Lizzy Hawker, ideatrice ed organizzatrice dellUltra Trail: "Ho ideato questa entusiasmante corsa al cospetto di queste imponenti e bellissime montagne, allenandomi su questi arditi sentieri; aspri, impegnativi, selvaggi e stupendamente carichi di storia. La tappa di oggi presentava due impegnative salite, subito il Passo dei Salati e poi il Passo del Turlo che resta difficile sia per la salita ma ancor di più nell'interminabile discesa. Bella competizione. Bravi atleti e grande accoglienza a Macugnaga. Vorrei ringraziare il Comune di Macugnaga per la disponibilità e Luca Vittore per il grande lavoro organizzativo in loco".
Felice anche l'organizzatore della tappa di Macugnaga, Luca Vittore: "È un grande e prestigioso avvenimento sportivo che ha portato in paese i migliori skyrunner del mondo. Di sicuro ci sono vari aspetti da migliorare e già stiamo lavorando per quella che sarà l'edizione numero uno che si terrà l'anno prossimo. Grande successo di pubblico che ha seguito i runner anche in quota. Parter di valenza internazionale con atleti provenienti da ben 17 nazioni. Tutto per far diventare lUltra Tour Monte Rosa una manifestazione di grande prestgio internazionale. Domattina grande spettacolo da Macugnaga al Passo del Moro e poi sconfinamento in terra elvetica. La MTS, società gestrice degli impianti di risalita, offrirà a tutti coloro che saliranno al Passo del Moro fra le ore 6.30 e le 8.00, per seguire gli atleti, lo sconto del 50% sul biglietto A/R. E l'anno prossimo di sicuro, sarà ancora meglio e con più atleti".

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.