1

Il rosa nudo1

VILLADOSSOLA - 04-02-2019 - Venerdì, 8 febbraio (ore 18) nella sede dell’A.N.P.I di Villadossola, in via XXV Aprile sarà inaugurata la mostra "Omocausto: Lo sterminio dimenticato delle persone omosessuali" a cui seguirà, dalle ore 21 la proiezione del filmIl Rosa Nudo” e il dibattito con il regista Giovanni Coda. Il Rosa Nudo è un documentario che racconta la vita di Pierre Seel che all'età di 17 anni venne arrestato con l'accusa di omosessualità ed internato nei campi di concentramento. Torturato e violentato, dovette assistere all'atroce morte del proprio compagno. Quando venne liberato non parlò con nessuno della drammatica esperienza, ma nel 1982, indignato dai violenti attacchi diretti dal vescovo di Strasburgo contro i gay, decise di scrivere un'autobiografia di denuncia di tutte le atrocità subite.

La serata è uno degli appuntamenti con la Memoria promossi da Arcigay Nuovi Colori, A.N.P.I. Sezione Mirco e Ottavio Scrittori - Villadossola e Il Wood Family Cafè.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.