1

WhatsApp Image 2019 02 04 at 19.49.25

ROMA - 04-02-2019 - "Nessun passo avanti rispetto all’incontro del 17 gennaio 19 in Prefettura", così i sindacati in una nota congiunta al termine del tavolo per la vertenza Hydrochem, convocato al Mise. "L’azienda ha dichiarato che non vi sono sostanziali novità e ha ribadito che sono in atto ulteriori verifiche sull’opportunità dell’investimento da parte del gruppo stesso. Tutto rinviato alla prossima convocazione MISE in programma per la prima settimana di marzo.
Ferme e incalzanti le posizioni del Ministero dello Sviluppo Economico e della Regione Piemonte che alla luce delle ulteriori, fumose ed evasive risposte dell’azienda hanno preteso per il prossimo incontro una risposta definitiva sulla volontà della società di effettuare l’investimento e le tempistiche. Nel frattempo l’azienda fornirà alle istituzioni ulteriore documentazione sullo stabilimento.
A fronte delle non risposte concrete dell’azienda, le OO.SS organizzeranno nei prossimi giorni le assemblee dei lavoratori con i quali calendarizzeranno le prossime iniziative a sostegno della grave vertenza che mette a rischio 150 posti di lavoro nel VCO. I lavoratori esigono risposte concrete non più prorogabili, non permetteranno che la finanziaria tedesca chiuda lo stabilimento di Pieve Vergonte fregandosene dei lavoratori e delle loro famiglie, del VCO, dell’Italia come già fatto con altre aziende acquisite da ICIG in Italia".

L’incontro convocato a Roma dal sottosegretario alle Attività Produttive Davide Crippa ha vito presenti le RSU assistiti dai sindaclaisti Agnesa, Torrielli e Riva per la FILCTEM CGIL da Iginio Maletti per la FEMCA CISL, da Broggio e Curzola della UILTEC UIL. Per l’azienda presenti il dott. Leitgeb, l'ing. De Giovanni, l'ingegner Cattaneo, il dottor Squizzi, assistiti dal dott. Alberto Virgili dell’Unuone Industriale.
Le Istituzioni del VCO erano presenti con il sindaco di Pieve Vergonte Maria Grazia Medali, il vice presidente della Regione Piemonte Aldo Reschigna, il funzionario Anselmo della Regione Piemonte e il senatore Enrico Montani.

WhatsApp Image 2019 02 04 at 19.49.35

WhatsApp Image 2019 02 04 at 19.49.49

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.