1

antonella marangoni libro faccia

VCO- 28-02-2019- Cosa dice di noi il nostro volto?

Ce lo spiega la scrittrice Antonella Marangoni nel suo libro “Faccia a Faccia”, edizioni Amrita, che esce oggi in libreria e che verrà presentato nei prossimi giorni sul territorio: “Sono molto contenta che sia pubblicato da una casa editrice specializzata in saggistica a livello nazionale- spiega Antonella Marangoni- gli avevo inviato una bozza di questo scritto, che è la sintesi di un mio percorso iniziato nel 1998, quando avevo ascoltato a Riccione un relatore francese che spiegava la morfopsicologia, cioè la lettura del volto per analizzare i tratti ed i caratteri delle persone, disciplina che mi ha molto colpito, ho studiato per anni a Milano e poi ho seguito un successivo corso di naturopatia. Ecco la mai passione per le facce ed i volti, che sono le nostre carte d'identità, che ci raccontano. Ora frequento scienze e tecniche psicologiche all'università. Il libro si rivolge a tutti, regolarmente tengo corsi all'Università domese della terza età. Il mio libro è stato illustrato da Antonella Ramundo.

Così la recensione del libro: “Ormai sappiamo che dall'osservazione del corpo, nostro o di chi abbiamo davanti, possiamo comprendere molti aspetti della personalità e della storia di chi lo abita. Esperienze, emozioni, tentativi e approcci all'esistenza si traducono in “segni” che ci portiamo addosso. Abbiamo anche ormai assodato l’efficacia del saper leggere il linguaggio non verbale: i movimenti inconsci, le posture, gli atteggiamenti.A maggior ragione, tutto ciò vale per il nostro viso: l’area fisica attraverso la quale maggiormente esprimiamo la nostra emotività, il nostro sentire; la zona del corpo a partire dalla quale guardiamo, parliamo, ascoltiamo, interagiamo, ci esponiamo. Perché dunque non imparare a decifrare questa mappa emotiva, in modo da approfondire, magari scoprire, lati della storia e della personalità dei nostri interlocutori, ma anche di noi stessi?”.

“E' Il mio primo libro – conclude Antonella Marangoni-e voglio ringraziare tutti quanti mi hanno supportata, e sopportata, in questa avventura”.

 

 

banner calcio cerca

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.