1

tree 164915 960 720

VCO - 28-12-2019 - Il caldo e il sole di questa fine di febbraio, che si protrae ormai da oltre una settimana, nonostante la gradevolezza di sentire la primavera ormai vicina, andrebbe accolto con preoccupazione. Un grido d'allarme quello che lancia Luca Sergio di Meteo Live VCO : "Il primo paletto climatico è stato abbattuto, il prossimo è il superamento dei 25°C che solitamente avviene tra aprile e maggio, ma attenzione questa prima parte del 2019 potrebbe risultare ricco di nuovi record con anomalie termiche positive, infatti nei prossimi giorni le temperature saliranno ancora vertiginosamente e probabilmente si andrà oltre e diffusamente i 25°C, tra mercoledì e giovedì.

Capitolo piogge, caduti mediamente solo 30/50 mm dal 24 di novembre, poca neve in montagna, se le cose non cambiano a maggio, quando i torrenti si ingrossano per la fusione dei nevai non esposti, questo potrebbe non accadere, con una potenziale crisi idrica senza precedenti. Molto improbabile l’arrivo delle piogge per tutto il restante mese di febbraio, possibilità relegate alla prima decade di marzo".
Intanto il bollettino previsionale di Arpa, annuncia almeno fino a sabato massime intorno ai 20 gradi.   

Per saperne di più vai su:

meteo live vco copia

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.